DEVOLUZIONE DEL 5X1000 DELLA PROPRIA IMPOSTA SUL REDDITO

Compilando l'apposita sezione della propria dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Unico) è possibile devolvere il 5x1000 della propria imposta all'Associazione Cuore Onlus:

Codice Fiscale 92023940601

Anche i titolari di reddito da lavoro dipendente o da pensione, quando non sono obbligati a presentare la dichiarazione dei redditi, possono partecipare consegnando in busta chiusa l’apposita scheda e riportando il codice fiscale, nome e cognome del contribuente, specificando “scheda per la scelta della destinazione del cinque e otto per mille dell’IRPEF” ad un ufficio postale o presso uno sportello bancario entro il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi. E' importante sapere che per la persona che effettua la devoluzione il costo è ZERO nel senso che cio' non si trasforma in un aumento delle imposte.

 

 

Scarica il volantino informativo (pdf)

AGEVOLAZIONI FISCALI

Con il Decreto legislativo n. 460 del 4 dicembre 1997 sono state istituite le ONLUS, e cioè Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale. In questa figura giuridica sono incluse le associazioni, i comitati, le fondazioni, le cooperative e altri enti privati che svolgono attività in vari settori (es. assistenza sociale, sanitaria, educazione, ambiente etc.) senza scopo di lucro, perseguendo finalità di solidarietà sociale. Per la prima volta è stato così disciplinato in maniera organica il mondo del volontariato, riconoscendo l'opera svolta dalle ONLUS, e dal punto di vista fiscale, concedendo agevolazioni a chi effettua erogazioni liberali (o donazioni) in loro favore. Quest'ultima disposizione è molto importante ed è importante che tutti ne siano a conoscenza in quanto "fa del bene a chi fa del bene" e può quindi incentivare la generosità delle persone, fondamentale per la vita e per lo svolgimento delle attività di una ONLUS. Questo è vero anche per la nostra associazione, Associazione Cuore, iscritta nel Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato del Lazio dal 2003, a cui è stato riconosciuto lo status giuridico di ONLUS e pertanto, ai sensi dell' art.13 del decreto legislativo n.460 del 4/12/97, sono previsti i seguenti benefici per gli individui e per le imprese che versano contributi in suo favore.

AGEVOLAZIONI FISCALI PER LE PERSONE FISICHE
Possibilità di detrarre il 19% dei contributi versati.

Le persone fisiche che effettuano donazioni in denaro alle ONLUS possono dichiararle, fino al limite massimo di 2.065, 83 Euro, sul MODELLO UNICO (ex 740) o MODELLO 730 come oneri deducibili e pertanto vi è un risparmio fiscale attualmente pari al 19% del contributo erogato. Per ottenere la detrazione è obbligatorio conservare la ricevuta del versamento(che può essere richiesta dall'Amministrazione Finanziaria). La ricevuta rilasciata dall'Ente relativa ai contributi in contanti non è valida ai fini della detrazione fiscale. Naturalmente la donazione, per essere deducibile, deve essere effettuata a nome di chi, percependo un reddito, presenta una propria dichiarazione dei redditi. Il contributo versato a nome di una persona che non percepisce alcun reddito (ad esempio il coniuge a carico, un minore, la persona malata etc.) purtroppo non sarà in alcun modo detraibile. E' una sottigliezza che vale la pena di ricordare per utilizzare al meglio le agevolazioni che la legge ci concede.

AGEVOLAZIONI FISCALI PER LE AZIENDE
Deduzione dal reddito delle erogazioni in denaro.

Le erogazioni liberali alle ONLUS possono essere detratte dal reddito d'impresa entro il limite massimo del 2% di tale reddito. E' comunque garantita la deducibilità sino a 2.065, 83 Euro anche se tale importo risultasse superiore al precedente limite del 2%. Per ottenere la detrazione è obbligatorio conservare la ricevuta del versamento (che può essere richiesta dall'Amministrazione Finanziaria). La ricevuta rilasciata dall'Ente relativa ai contributi in contanti non è valida ai fini della detrazione fiscale.

Possibilità di deduzione del costo del personale.

Sono deducibili dal reddito d'impresa le spese relative all'impiego dei lavoratori dipendenti per prestazioni di servizio a favore di ONLUS. Tale deduzione è attuabile sino al limite del 5 per mille del costo complessivo del personale. o Non rilevanza, ai fini del reddito, delle cessioni gratuite di derrate alimentari e prodotti farmaceutici. Le derrate alimentari ed i prodotti farmaceutici, alla cui produzione o al cui scambio è diretta l'attività dell'impresa e che, in alternativa alla usuale eliminazione dal circuito commerciale, vengono ceduti gratuitamente alle ONLUS, non si considerano destinati a finalità estranee all'esercizio d'impresa. Di conseguenza il costo sostenuto per la loro produzione/scambio è detraibile dal reddito stesso. Inoltre, tali beni godono dell'esenzione dall'imposta sul valore aggiunto.

Non rilevanza, ai fini del reddito, delle cessioni gratuite di altri tipi di beni.

I beni alla cui produzione o al cui scambio è diretta l'attività dell'impresa (diversi da derrate alimentari e prodotti farmaceutici), ceduti gratuitamente alle ONLUS, non si considerano destinati a finalità estranee all'esercizio d'impresa, se il costo sostenuto per la produzione/scambio dei beni ceduti non supera i 1.032,91 Euro. Di conseguenza tale costo è detraibile dal reddito d'impresa. Inoltre, questi beni godono dell'esenzione dall'imposta sul valore aggiunto. Tale cessione gratuita si considera erogazione liberale, quindi concorre al raggiungimento del limite di detraibilità del 2%.


Documentazione da conservare:

  • ricevuta del bonifico rilasciata dalla Banca
  • estratto conto della Banca in cui risulta l'addebito
  • matrice dell'assegno e ricevuta rilasciata dalla Banca per il pagamento in contanti o quella dell'eventuale addebito in conto
  • ricevuta del versamento rilasciata dall'Ufficio Postale
  • ricevuta del vaglia rilasciata dall'Ufficio Postale
  • estratto conto rilasciato dall'Azienda di Credito

 

Doveroso è rivolgere la nostra gratitudine a tutti quanti hanno già devoluto il 5 per mille alla nostra associazione rivolgendo fiducia ed affetto a chi opera in un settore rivolto a sostenere l'infanzia in grave difficoltà


Conto Corrente: BANCA CARIPARMA RM-AG 15
IC/C: 431772/84
IBAN: IT65P0623003215000043177284
intestato a: ASSOCIAZIONE "CUORE ONLUS"

 

©2008 - 2017 Associazione Cuore Onlus via Germano Sommeiller, 12 00185 Roma Codice Fiscale 92023940601 - Tutti i diritti riservati

Search